You are currently viewing Coxartrosi

Coxartrosi

L’artrosi dell’anca ha varie cause, tra le quali la sepsi infantile, il distacco epifisario e l’artrite reumatoide.

L’artrosi dell’anca è caratterizzata da una perdita progressiva della cartilagine articolare con uno spazio articolare ridotto e doloroso.

La rigidità facilità lo sviluppo di osteofiti (sperone ossei) , che in seguito portano a ulteriore rigidità, rendendo difficile per il paziente indossare calze e scarpe.

Il dolore all’anca può essere simulato da un dolore riferito di origine spinale , una sciatica L3-L4 e stenosi dell’arteria iliaca interna.

L’artrosi dell’anca produce :

  • Dolore dalla rotazione interna passiva dell’anca
  • Dolorabilità a livello della parte anteriore della capsula articolare dell’anca
  • Mobilità passiva ridotta
  • Dolore provocato al test di stinchfield
  • Zoppia da abduttori
  • Dismetria funzionale degli arti inferiori

Indagine strumentale :Rx

Trattamenti riabilitativi : Tecar, laser yag, terapie manuali

Consigli al paziente in vaso di artrosi all’anca

Effettuare stretching e il rinforzo muscolare , esercizi per rafforzare e allungare i muscoli e la capsula dell’anca affetta (non dopo una protesi totale dell’anca) in posizione supina, rotazione della gamba , elevazione dell’arto , accavallamento delle ginocchia sforbiciate contro resistenza, elevazione dell’arto leso, elevazione del ginocchio al petto, calci laterali, mini-squats di 30° con il paziente davanti ad una sedia.

Lascia un commento